Jupiter – Il Destino Dell’Universo

Martedì al cinema, non avevamo voglia di rimanere a casa. La scelta è ricaduta su questo nuovo film d’avventura e fantascienza. Partiamo con il dire che i presupposti non erano di vedere un film da Oscar, o simili, ma solo di trascorrere un paio di ore piacevoli senza dover annoiarsi davanti al grande schermo. E direi che ce l’abbiamo fatta.

La pellicola comincia con la storia tra due fidanzati, dal cui amore nasce una giovane di nome Jupiter (Mila Kunis). A causa di una rapina a mano armata, la protagonista cresce orfana in un ambiente mediocre e privo di qualsiasi spinta sociale. Un giorno avviene però un fatto impensabile: degli strani esseri alieni cominciano a cercarla, e sono intenzionati ad ucciderla. Durante uno di questi tentativi, un giovane ragazzo, Caine (Channing Tatum), la salva. L’incontro tra i due non è casuale, e lui si presenta come un ex legionaro galattico mandato dal terzo di tre fratelli della famiglia Abrasax, che governano in una galassia lontana.

La trama si sviluppa tra la scoperta di che cosa rende così potente questa famiglia, e il perché Jupiter sia così importante per i tre fratelli. Il film è un crescendo continuo di situazioni sempre più pericolose e dinamiche, che si sviluppano nei rapporti che ha Jupiter con i diversi fratelli.

Per dare un giudizio complessivo, il copione non ricalca certamente quelli elaborati di altri generi di film, ma è reso all’osso, per rendere il film una classica pellicola da guardare senza impegno. A mio avviso la trama poteva risultare molto più elaborata, visto che le premesse c’erano tutte (la guerra intestina nella famiglia Abrasax, il rapporto diverso che ognuno dei componenti instaura con Jupiter), magari lasciando il finale sospeso per un possibile sequel, ma la regia ha deciso altrimenti.

Nota importante, i registi sono gli stessi che hanno sfornato il capolavoro Matrix, e per chi come me ama la trilogia di Neo, non farà fatica a notare i rimandi, almeno dal punto di vista del contorno della trama, che Jupiter ha.

Ricapitolando: scene dinamiche e molta azione, trama ridotta al minimo sindacabile, ma nel complesso un più che discreto film.

Voto: 7+ / 10.

Ribadisco che il film poteva essere concepito come almeno una serie di due film, con una trama magari più elaborata nella seconda metà di film. Si sarebbe raggiunto magari un bel 8 pieno in pagella.

Si vede che l’obiettivo dei registi era un altro. Alla prossima!

Jupiter – Il Destino Dell’Universoultima modifica: 2015-02-13T19:10:30+00:00da ale-mazzo

Questo elemento è stato repostato da

  • Avatar di anon1ma

Un pensiero su “Jupiter – Il Destino Dell’Universo

Lascia un commento