The Departed – Tra il Bene e il Male

Ci sono serate che sono fatte per stare sul divano, sotto le coperte, a guardare un film. Ieri che nevicava, era decisamente una di queste. Allora sono andato a spulciare nella mia videoteca, per poter riassaporare uno dei grandi film che ho voluto essere miei. La scelta è caduta sul, a mio parere, capolavoro di Scorsese.

The Departed apre i battenti su di una storia con un cast a mio avviso eccezionale (Jack Nicholson, Leonardo di Caprio, Matt Damon, Mark Wahlberg), per rappresentare l’eterna lotta tra il bene e il male. Ne siamo sicuri?

No, non è questa la stereotipata lotta tra le due fazioni. In particolare, la parte più bella del film è proprio il background in cui si svolge: un accozzaglia di colori che si mischiano tra di loro. Ecco che il ragazzo depresso, dal passato difficile ed i parenti criminali (Di Caprio) vuole entrare a far parte della polizia, ed il ragazzo per bene, chierichetto, sempre il primo della classe (Damon), entra con ben altri scopi nella polizia del Massachusetts. La storia apre quindi a questi due personaggi così diversi, ma mai cosi collegati tra di loro. Il “caso” vuole infatti che Di Caprio diventi un infiltrato nell’associazione malavitosa di Costello (Nicholson), l’uomo che ha inserito una talpa nella polizia. Il film vuole essere pertanto una visione della difficile vita fatta di menzogne di due personaggi che lavorano entrambi nella polizia, ma con due obiettivi completamente diversi.

In effetti, come affrontano le stesse situazioni i due? Ci basti vedere, per esempio, come affrontano la situazione sentimentale, innamorati della stessa donna.

La storia si sussegue tra colpi di scena, in un’ambiente diviso tra malavita e polizia. E’ interessante notare anche le reazioni ed i comportamenti nei confronti dei due duali protagonisti dai terzi, a partire dal capitano della squadra speciale di polizia (Wahlberg).

La storia prende quindi il via in una lotta intestina, dove la talpa deve trovare se stessa, e il poliziotto deve diventare il criminale. Come reagiranno i due? Ma soprattutto, chi sarà a prevalere?

La risposta? Alla fine del film.

Passiamo ai voti! Partiamo dal presupposto che se siete in compagnia, scanzonati, il film non è adatto. Serve concentrazione, essere in due, o in gruppo di amanti del buon cinema. E personalmente, che lo sono, non mi sento di dare meno di 9 su 10 a questo capolavoro.

Rimane uno dei miei film preferiti, e se proprio dobbiamo dare l’oscar a Di Caprio, io glielo avrei dato con questa interpretazione. Alla prossima!

The Departed – Tra il Bene e il Maleultima modifica: 2014-12-28T15:21:09+01:00da ale-mazzo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento